Sporco Lobbista – Il blog di Fabio Bistoncini

Pubblicato da Fabio Bistoncini il 20/09/2017 & archiviato in In evidenza, Lobbying

Soddisfazioni

cover_rubbettino

 

Grazie alla cortesia del Professor Alessandro Campi, il numero in uscita di Rivista della Politica ospita lo studio di FB Lab sui rapporti di forza tra élite politiche e quelle burocratiche.

Che rientra nel filone di studi politilogici che da decenni si interroga sul rapporto tra politica e alta burocrazia.

La nostra indagine sceglie di concentrarsi sul contesto italiano dell’ultimo decennio, e lo fa focalizzandosi sugli Uffici di diretta collaborazione, ovvero su quelle cariche che, occupate da burocrati ma di diretta nomina politica, si collocano proprio all’incrocio tra il potere politico (il Ministro) ed i vertici della struttura burocratica da esso guidata. Coloro che hanno ricoperto, negli ultimi 6 Governi italiani, le cariche di Capi di Gabinetto e Capi di Ufficio Legislativo sono stati esaminati nel dettaglio, sotto i profili della loro affiliazione amministrativa e della loro capacità di essere riconfermati in carica a prescindere dal colore politico del Ministro. Lo studio, che fa anche uso degli strumenti della social network analysis, giunge sino a proporre una classificazione tipologica degli alti burocrati di stato, sulla base del loro grado di competenza e di politicità.

Ovviamente il sottoscritto appare come primo firmatario in modo del tutto immeritato.

 

Post correlati

Lascia un commento